fotografia

L’ANALISTA


“Il Libro” – La fusione in qualche modo lo riguardava.
Non era solo una questione professionale.

Continue reading “L’ANALISTA”

Annunci
fotografia

CAPO HORN


SIGNIFICATIVO PASSAGGIO
TRA DUE OCEANI

E tra 2 vite: da 3 a 4

Resta da capire se il passaggio sia stato
tra
Oceano Atlantico e Oceano Pacifico
oppure tra
Oceano Pacifico e Oceano Atlantico.
Chi naviga sa che sono 2 passaggi
molto diversi.
Entrambi difficili,
difficilissimi.
Anche il passaggio da una vita
all’altra non è semplice.
Mai avuto una vita semplice:
dopo Capo Horn mi aspetta
Capo di Buona Speranza.
Forse.
Che vuol anche dire in quale direzione
sia stato fatto il passaggio.

CAPO HORN
CAPO HORN
IMMAGINI PER PENSIERI
fotografia

IMMAGINI PER PENSIERI


CAZZARE LA TORMENTINA

Termine usato in barca a vela per indicare la necessità di affrontare il vento di prua al meglio. Però la tormentina, come si potrebbe evincere dal nome senza troppa fantasia, è una vela di prua molto piccola adatta per le andature “quasi” controvento con mare, e vento, di burrasca. Quando “cazzi” la tormentina hai di fronte mari in tempesta. Dunque navigazione molto difficile. Non per tutti. Quando si cazza la tormentina la randa ha già almeno una mano di terzaroli.
Divertente, esaltante, quando la fai (l’andatura) per diporto, molto meno quando cazzi la tormentina e metti i terzaroli per affrontare i marosi della vita.
E qui sono a Capo Horn.

Treni e volatili ©lucaromano.
fotografia

TRENI E VOLATILI


Di solito si dice:

Il treno è passato e tu sei rimasto/a in stazione con le valigie. Idem per il volatile: uno vola via e l’altro rimane appollaiato sul suo piedistallo a guardare dall’alto del suo mondo la vita che scorre e sfugge via… ci si rispecchi e ci si riconsoli, nel suo mondo. Lo guardi, lo osservi e ragioni di conseguenza. Certi treni passano solo una volta.

Nota: nella sequenza, ripresa dopo lungo, paziente e faticoso appostamento dalle parti del Foro Romano (a Roma, ovvio…) anche l’appollaiato è volato via… meglio così, la vita continua anche per i volatili.

AMBIENTE - ©lucaromanopix
fotografia

SET Q 1500


Contento che questa foto abbia riscosso apprezzamento. Vale, allora, la pena di “condividere” con chi potrebbe apprezzare il set, qualche indicazione per raggiungere, meglio, avvicinarsi, al punto dello scatto.

Sono stato in questo ambiente perché volevo scattare alcune foto di notte in un ambiente difficile non tanto per chi lo raggiunge come me (anche se per lavoro) ma soprattutto per chi ogni giorno e con ogni tempo sale fin lassù.

Quelle sullo sfondo sono le cave di marmo delle Alpi Apuane.

Negli innumerevoli viaggi da Milano a Roma (e viceversa), percorrendo l’Autostrada Parma/La Spezia, le ho sempre ammirate, con ogni luce, e sempre desiderato salire fino in cima. Le opportunità professionali mi hanno concesso questo privilegio.
Nel senso che sono potuto “entrare” in cava.
Un fatto che non è sempre possibile sia per le condizioni di lavoro che per il meteo.

Quando entri in cava, per me la prima volta due anni fa, capisci il mazzo tanto che si fanno gli uomini che lì lavorano. Profondo rispetto ed affetto per loro, gente non comune. Lavorare in montagna tra blocchi di marmo del peso di tonnellate e con macchine che non permettono errori significa solo una cosa. Sei, sono, bravi.
E con loro sono bravi gli autisti che scendono da quelle cave per delle strade vertiginose (altro che la Karakorum Highway) con il camion e trenta (scrivo trenta) tonnellate di marmo sul rimorchio.

Bravi.

Tanto.

Per arrivare da quelle parti si deve salire nell’entroterra toscano, dalle parti della Versilia. Sulle mappe si potrà individuare il paese di Levigliani e la strada che si chiama Via Fonda.
Si arriva al Passo Croce.
Al passo un cippo marmoreo indica la sommità.
Di notte è frequentatissimo da astronomi in caccia di foto d’astri.
Quindi nel caso… occhio ai fari.

Sul valico, a destra, c’è una strada sterrata.
Una robusta sbarra proibisce l’ingresso. E’ proprietà privata. Ed anche scavalcando la sbarra e percorrendo un tratto della strada, molto, molto, ripida e sconnessa ad un tratto un enorme – invalicabile – cancello impedisce di proseguire.

Non credo che la situazione sia diversa per la montagna e la cava nella fotografia. La fotografia è stata scattata a fine marzo e, come si capisce, al tramonto. Sullo sfondo le montagne che scendono verso le Cinque Terre.

Tutti posti magnifici, cerchiamo di rispettarli preferendo una vecchia borraccia di boy-scout alla orribile lattina o plastica della minerale.
luca romano

nota semi conclusiva
Il sentimento di felicità diventa ancora più intenso scoprendo pezzo per pezzo lo spirito di chi mi ha voluto gratificare. Complimenti, questa sì che è una persona grande. Forza e tenacia. 😉 Non ti mancano. Ho letto, ho letto… prima o poi dalle parti di San Giacomo ci vado anche io.

infine, qui il motivo della salita…

DETTAGLIO PER I NON SALUTISTI ®LrPix
fotografia

NO SMOKE?


JOB

Della grande cura che gli inglesi hanno messo nella costruzione di questa macchina ti accorgi scoprendo un dettaglio apparentemente insignificante ma che la dice lunga sulla assoluta precisione di progettazione e montaggio.

EXTRA:
LAND ROVER DISCOVERY 2017, 
#”5″
TEST DRIVE E FOTOGRAFIE

lungomare di sabaudia, rientro, dalla macchina ho visto la sabbia e la luce, l'occhio. ©lrp
EXTRA

L’OCCHIO


da tempo ogni cosa che guardo cerco di vederla come una possibile inquadratura.
E’ un’attitudine, una dote, che ad un tratto mi sono accorto di avere. Forse.
C’è gente molto più brava di me.
Sorrido dunque quando leggo i commenti.

Nel senso.
Non metto particolare cura o attenzione nel formare la composizione, mi “viene” naturale.
Non c’è quel retropensiero che, leggo, è attribuito dagli esperti.
Boh.
Uno, su flickr (dove avevo un altro profilo ed un book, diciamo, professionale) mi ha scritto “bella composizione”, tra l’altro ad una foto che non reputo una di quelle che m’è riuscita meglio. Semmai era un’inquadratura coraggiosa, forse rischiosa. Ma di compositivo aveva, ha, ben poco. Contento lui…
Bah.
Ma ha suscitato in me il desiderio di scrivere questa polemica precisazione:

“queste fotografie sono pubblicate su flickr solo per essere strumento di lavoro, non sono qui per la ricerca di visualizzazioni, consensi, giudizi e pareri dei quali non mi frega nulla, anzi è gradita l’astensione di proprie valutazioni”

Qui, su WP, però, è un’altra cosa. Qui ci sono persone che bene o male, più o meno la pensano come me. Scattano foto perché gli piace quello che vedono. E cercano di raccontare il loro pensiero. Senza l’affannosa, ed inutile, rincorsa ai like che, tanto, non porta ad un traguardo.*****
Ma NON sia questo da considerare come l’invito al commento.
Per carità! E lungi da me l’idea.

Spero solo che la foto susciti in chi la vede la stessa emozione che vive in me.
E’ sufficiente, non serve e non – soprattutto – non voglio altro.
L.

Questo il link a flickr
La “sentenza” era pubblicata nella posizione “info”. Proprio per evitare rotture di coglioni, alias di commenti di “fotografi” presuntuosi, arroganti, ecc ecc, ho chiuso quell’account ed aperto un altro. Con buona pace delle visualizzazioni raggiunte, dei like e di tutto quello che qui – web – non cerco.

foto apertura:
lungomare di sabaudia, rientro, dalla macchina ho visto la sabbia e la luce, l’occhio. ©lrp

*****Chi ha raggiunto il successo online non lo ha fatto (solo) per la qualità delle fotografie, dipendente dal cervello e dall’occhio, ma anche E SOPRATTUTTO per i soldi investiti nell’attività di comunicazione USANDO mezzi, notoriamente a pagamento per il consenso, come Facebook, Instagram e Twitter.
Ho fatto quell’esperienza anche io: a fronte delle migliaia di euro (poche!) investiti in un anno non è arrivato nulla di più dei like di Facebook.
Le mie consistenze, ieri ed oggi, non consentono altre più importanti avventure. Del resto se avessi 100mila euro non li butterei nelle tasche dei tre avventurieri fondatori di quelle piattaforme. Men che meno in quelle di Google. Me li godrei a pizza e birra. Alla faccia, rutto compreso, dei social e di chi ci crede. Però una posizione su WP la manterrei. 😉 Gente simpatica si incontra qui… buon clic, buona fortuna.

LIBRERIA ©lucaromanopix
fotografia

LIBRERIA ;-)


IL GIALLO

L’atmosfera era di quelle da film. “Lui” aveva pensato a tutto… il bell’attico in Balduina era arredato con eleganza… quadri splendidi di autori celebri creavano macchie di colore sullo sfondo bianco, la tinta dominante in quell’appartamento. Alcune tele lasciavano il raro osservatore senza fiato, non solo per la loro bellezza ed il loro valore: semplicemente perché non avrebbero dovuto essere lì.

Continue reading “LIBRERIA ;-)”

©lucaromanopix
fotografia

SOLITUDINE


Non ho capito perché questi di 500px non mi fanno più scaricare i file delle MIE foto. Credo proprio che cancellerò questo account, non ho alcuna intenzione di cedere a questa gente il diritto d’uso delle MIE foto. Cazzaro io che non ho letto bene le norme di licenza dell’account. Ma ora li sputtano come si deve. Questo testo in ogni foto che pubblico finché non cancello l’account. E visto che ho anche pagato in anticipo mi tocca ancora sopportare questa gente qui…


500px

TREE ©lucaromanopix
fotografia

SKY



 
Credit
Tutte le fotografie e le clip ©lucaromanopix
Vietata la riproduzione e la diffusione su e con qualsiasi mezzo e/o social network senza il consenso scritto dell’autore. Le fotografie sono file con firma digitale. Le fotografie sono protette secondo le norme vigenti in Italia del diritto d’autore.
 

Once Ansel Adams said:
“The single most important component of a camera is the twelve inches behind it”.

 
 
lucaromanopix è online
 
http://car.18×24.it
http://portfolio.18×24.it
http://lucastories.18×24.it
http://www.18×24.it
https://www.flickr.com/photos/128438872@N04/albums/with/72157655975371176
http://mrlukkor.500px.com/

TREE ©lucaromanopix
TREE ©lucaromanopix

fotografia

IN SPIAGGIA


IN SPIAGGIA ©lucaromanopix

 
Credit
Tutte le fotografie e le clip ©lucaromanopix
Vietata la riproduzione e la diffusione su e con qualsiasi mezzo e/o social network senza il consenso scritto dell’autore. Le fotografie sono file con firma digitale. Le fotografie sono protette secondo le norme vigenti in Italia del diritto d’autore.
 

Once Ansel Adams said: “The single most important component of a camera is the twelve inches behind it”.

 
 
lucaromanopix è online
 
http://car.18×24.it
http://portfolio.18×24.it
http://lucastories.18×24.it
http://www.18×24.it
https://www.flickr.com/photos/128438872@N04/albums/with/72157655975371176
http://mrlukkor.500px.com/

ESSENZA DI CALABRIA ©lucaromanopix
fotografia

ESSENZA DI CALABRIA


ESSENZA DI CALABRIA ©lucaromanopix

 

FOTOGALLERIA

Sì.
C’é tutto.
Il blu del cielo e dello Ionio, il verde dei boschi della Sila e dell’Aspromonte. Il giallo dei campi incolti d’estate. Le costruzioni mai finite. La solitudine e l’isolamento. L’asfalto e la cementificazione selvaggia. Il palo quasi caduto, tenuto in funzione per miracoli della fisica.
Se la percorri, l’amatissima e detestabile regione, la osservi, non la guardi, ti accorgi che questa foto la rappresenta. Nel bene e nel male.
Ma devi percorrerla a lungo, ed in largo, parlare e vedere. Ascoltare e memorizzare, assimilare. Riflettere. Poi forse l’occhio potrebbe fare uno scatto analogo. Ma deve essere d’accordo con la mente, con il pensiero, con la conoscenza.

Sosta notturna ©lucaromanopix
fotografia

NIGHT VIEW


Sosta notturna ©lucaromanopix
Sosta notturna ©lucaromanopix

 
 
Credit
Tutte le fotografie e le clip ©lucaromanopix
Vietata la riproduzione e la diffusione su e con qualsiasi mezzo e/o social network senza il consenso scritto dell’autore. Le fotografie sono file con firma digitale. Le fotografie sono protette secondo le norme vigenti in Italia del diritto d’autore.
 

Once Ansel Adams said: “The single most important component of a camera is the twelve inches behind it”.

 
 
lucaromanopix è online
 
http://car.18×24.it
http://portfolio.18×24.it
http://lucastories.18×24.it
http://www.18×24.it
https://www.flickr.com/photos/128438872@N04/albums/with/72157655975371176
http://mrlukkor.500px.com/

CAPPUCCETTO ROSSO ED IL LUPO CATTIVO ©lucaromanopix
fotografia

FINE DEL TEMPORALE


CAPPUCCETTO ROSSO ED IL LUPO CATTIVO ©lucaromanopix
CAPPUCCETTO ROSSO ED IL LUPO CATTIVO ©lucaromanopix

Credit
Tutte le fotografie e le clip ©lucaromanopix
Vietata la riproduzione e la diffusione su e con qualsiasi mezzo e/o social network senza il consenso scritto dell’autore. Le fotografie sono file con firma digitale. Le fotografie sono protette secondo le norme vigenti in Italia del diritto d’autore.

Once Ansel Adams said: “The single most important component of a camera is the twelve inches behind it”.

lucaromanopix è online

Sealight ©lucaromanopix
fotografia

WINDS WINGS WAVES, WATERMAN


Capocolonna lighthouse

Clip
“WINDS WINGS WAVES, WATERMAN”

Grazie Tony Cili, 😉
“Il Waterman”

Credit
Tutte le fotografie e le clip ©lucaromanopix
Vietata la riproduzione e la diffusione su e con qualsiasi mezzo e/o social network senza il consenso scritto dell’autore. Le fotografie sono file con firma digitale. Le fotografie sono protette secondo le norme vigenti in Italia del diritto d’autore.

Once Ansel Adams said: “The single most important component of a camera is the twelve inches behind it”.

lucaromanopix è online

http://car.18×24.it
http://portfolio.18×24.it
http://lucastories.18×24.it
http://www.18×24.it
https://www.flickr.com/photos/128438872@N04/albums/with/72157655975371176
http://mrlukkor.500px.com/

Waterman ©lucaromanopix
Waterman ©lucaromanopix
BMW S1000XR ©lucaromanopix
fotografia

ROMA CLASSICA


BMW MOTORRAD INTERNATIONAL – INSTAGRAM


Continue reading “ROMA CLASSICA”

WORKMAEN ©lucaromanopix
fotografia

WORKMEN


WITCHES’ STREET, TRIORA

WORKMAEN ©lucaromanopix
WORKMAEN ©lucaromanopix

Credit
Tutte le fotografie e le clip ©lucaromanopix
Vietata la riproduzione e la diffusione su e con qualsiasi mezzo e/o social network senza il consenso scritto dell’autore. Le fotografie sono file con firma digitale. Le fotografie sono protette secondo le norme vigenti in Italia del diritto d’autore.
 

Once Ansel Adams said: “The single most important component of a camera is the twelve inches behind it”.

 
 
lucaromanopix è online
 
http://car.18×24.it
http://portfolio.18×24.it
http://lucastories.18×24.it
http://www.18×24.it
https://www.flickr.com/photos/128438872@N04/albums/with/72157655975371176
http://mrlukkor.500px.com/

fotografia

TRIP TO “CAVA 75”


SET “IN HIGHWAY”



Credit
Tutte le fotografie e le clip ©lucaromanopix
Vietata la riproduzione e la diffusione su e con qualsiasi mezzo e/o social network senza il consenso scritto dell’autore. Le fotografie sono file con firma digitale. Le fotografie sono protette secondo le norme vigenti in Italia del diritto d’autore.

Once Ansel Adams said: “The single most important component of a camera is the twelve inches behind it”.

 
lucaromanopix è online
http://car.18×24.it
http://portfolio.18×24.it
http://lucastories.18×24.it
http://www.18×24.it
https://www.flickr.com/photos/128438872@N04/albums/with/72157655975371176
http://mrlukkor.500px.com/

Cava 75 ©lucaromanopix
fotografia

MARMO, IN CAVA 75


ANTEPRIMA GALLERIA FOTOGRAFICA


Credit
Tutte le fotografie e le clip ©lucaromanopix
Vietata la riproduzione e la diffusione su e con qualsiasi mezzo e/o social network senza il consenso scritto dell’autore. Le fotografie sono file con firma digitale. Le fotografie sono protette secondo le norme vigenti in Italia del diritto d’autore.

Once Ansel Adams said: “The single most important component of a camera is the twelve inches behind it”.

 

fotografia

ALLINEAMENTO


PP

©lucaromanopix
©lucaromanopix

CREDIT

**Credit -** **Tutte le fotografie e le clip ©lucaromanopix** – Vietata la riproduzione e la diffusione su e con qualsiasi mezzo e/o social network senza il consenso scritto dell’autore. Le fotografie sono file con firma digitale. Le fotografie sono protette secondo le norme vigenti in Italia del diritto d’autore.

 

Once Ansel Adams said: “The single most important component of a camera is the twelve inches behind it”.

3GATE©lucaromanopix
fotografia

3GATE


3GATE©lucaromanopix
3GATE©lucaromanopix

 
3GATE©lucaromanopix
3GATE©lucaromanopix

 
Non mi piacciono le foto dei tramonti e dell’alba. Sono banali. Non c’è una particolare abilità nel fare una fotografia di quel tipo, non c’è valore aggiunto. E’ la natura che crea “lo spettacolo” e noi passivamente lo riprendiamo con uno strumento qualsiasi. Mi giustifico con una scusa: è uno spettacolo così bello che anche io cado nella banalità di fare fotografie ad alba e tramonto solo per conservare il ricordo di quell’istante. “Bypassando” quella regola fondamentale che la fotografia è nella mente e pertanto sarebbe inutile scattare, tanto ci sono i ricordi. Ma un suggerimento al ricordo non è poi così male…
 
 
Credit
Tutte le fotografie e le clip ©lucaromanopix – Vietata la riproduzione e la diffusione su e con qualsiasi mezzo e/o social network senza il consenso scritto dell’autore. Le fotografie sono file con firma digitale. Le fotografie sono protette secondo le norme vigenti in Italia del diritto d’autore.

"CHENIA" ©lucaromanopix
fotografia

“CHENIA”


“Chenia”, che dovrebbe essere Kenia, visto che lo scatto pur evocando quel paese e la savana in realtà è stato “prodotto” sul litorale laziale. Dunque la storpiatura alla romana, alla “burina”, del nome geografico. Se poi s’aggiunge che è in località La Bufalara… e che “aRoma” di bufale ne dicono tante a cominciare da quelli dei palazzi del potere, essendo la foto una bufala perché di Kenia non si tratta, ergo il nome “Chenia”…

"CHENIA" ©lucaromanopix
“CHENIA” ©lucaromanopix

 

aggrovigliato?

😉

 

 

"AUAI" ©lucaromanopix
fotografia

“AUAI”


COME DICONO
“AROMA”

"AUAI" ©lucaromanopix
“AUAI” ©lucaromanopix

Tanto per esser chiari: scatto in Italia, spiaggia libera, lettino a 5 eur(i), postazione dei “bagnini”. Ed a Roma, quelli che ancora parlano in romanesco, dicono – appunto – “Auai” per indicare il noto arcipelago dell’Oceano Pacifico. Che – secondo me – è più tamarro della spiaggia libera di Ostia… peccato che questa, la spiaggia di Ostia, alle sette di sera, in Agosto, sia già “fuori servizio” lasciando spazio solo ai delinquenti e non a quelli che vogliono godersi il tramonto con il Ponentino. Una delle tante cazzate di questo paese.

"AUAI" ©lucaromanopix
“AUAI” ©lucaromanopix
AGOSTO, SPIAGGIA CHIUSA ©lucaromanopix
AGOSTO, SPIAGGIA CHIUSA ©lucaromanopix
AGOSTO, SPIAGGIA CHIUSA ©lucaromanopix
AGOSTO, SPIAGGIA CHIUSA ©lucaromanopix

Credit –

Tutte le fotografie e le clip ©lucaromanopix – Vietata la riproduzione e la diffusione su e con qualsiasi mezzo e/o social network senza il consenso scritto dell’autore. Le fotografie sono file con firma digitale. Le fotografie sono protette secondo le norme vigenti in Italia del diritto d’autore.